LOS MUERTOS

by Lisandro Alonso

35mm, colore, 78', 2004

coproduzione con 4L-Lisandro Alonso, Fortuna Films, Slot Machine/arte, TSI

versione originale: spagnolo

sottotitoli: francese, inglese, italiano

Premi: Torino Film Festival: Best Film, Cinédécouvertes (Bruxelles): Golden Age Award, Viennale 2004: Standard Reader’s Prize & FIPRESCI Prize, Karlovy Vary International Film Festival: Czech Television Award for the Forum of Independents’ Best Film, International Yerevan Film Festival: Special Jury Prize, International Film Festival Santiago de Chile: Best Film, Festival Paysages de Cinéastes de Chatenay Malabry: Special Jury Prize & Best Photography, Lima Latin American Film Festival: Critics Award

Un uomo di 54 anni esce di prigione nella provincia di Corrientes, Argentina. Il suo unico desiderio è raggiungere sua figlia, ormai adulta, che vive in un luogo sperduto nella foresta. Per arrivare fino a lei affronterà un lungo viaggio in una piccola imbarcazione, percorrendo i fiumi che attraversano la giungla impenetrabile. Vargas è un uomo taciturno e riservato, una riservatezza caratteristica delle persone che vivono a stretto contatto con la natura. Il mistero circonda lui, i luoghi e le persone che incontra lungo il suo percorso attraverso un mondo che durante la sua prigionia è rimasto praticamente immutato.