LA FELICITÀ NON COSTA NIENTE

by Mimmo Calopresti

35mm, 91', colore, 2003

coproduzione con BiancaFilm, Europa Corp., TSI, Eurimages

versione originale: italiano

sottotitoli: tedesco, inglese

Premi: Nominations David di Donatello: Francesca Neri, Best Supporting Actress; Arnaldo Catinari, Best Cinematography. Nominations Nastri d’argento: Avion Travel, Best Song; Laura Betti, Best Supporting Actress. Madrid Imagen: Best Cinematography. Festivals: San Francisco International Film Festival, Habana International Film Festival, Annecy Cinema Italien, Palm Springs International Film Festival, Festival du Film Italien de Villerupt

Sergio è un brillante architetto. Ha una moglie che lo ama, un'amante giovane, amici che gli vogliono bene, un'impresa di costruzioni avviata; una vita agiata e invidiabile. Ma un giorno un incidente d'auto lo costringe a fermarsi a riflettere sulle contraddizioni e le ipocrisie di cui è fatta la sua esistenza. Sergio lascia all'improvviso tutto e tutti, e scivola lentamente in una vita completamente diversa e solitaria. Il bisogno di risposte lo porta a vagabondare in un labirinto tra l'onirico e il reale, che si dipana tra il suo appartamento ormai semivuoto e le strade notturne di Roma. È in questo vagabondaggio che il suo percorso incrocia quello di Sara; Sergio scambierà per vero amore un sentimento intenso ma fugace che lo lascerà di nuovo solo e prigioniero della sua utopica ricerca. Unico suo compagno di strada, e ultimo legame con il passato, resterà allora Gianni, un manovale suo dipendente. Sarà proprio lui, con la sua semplicità, a guidare i passi di Sergio verso la vera meta di questo lungo viaggio: la felicità.